Scegliere il rivestimento giusto per i divani e le poltrone

divano

Quando si arriva a casa stanchi, non c’è nulla di meglio dello sdraiarsi un po’ sul divano di casa per godere del meritato riposo: per questo il comfort è la caratteristica principale che bisogna valutare quando si deve scegliere il proprio divano. Ma da cosa è determinato il comfort? Quali sono gli aspetti da non trascurare? Sicuramente struttura e imbottitura sono basilari, così come l’ergonomia del design, ma altrettanto importante è non trascurare la scelta del rivestimento giusto per i divani e le poltrone.

Ogni tessuto comporta dei pro e dei contro: vediamo adesso vantaggi ed eventuali svantaggi dei rivestimenti più comuni, vale a dire la pelle, l’ecopelle, il tessuto e il velluto.

Rivestimento in pelle

Una scelta molto elegante, la pelle è un classico senza tempo. La sua bellezza è delicata e ha bisogno di cure, infatti si macchia facilmente e se non si pulisce con prodotti specifici rischia di rovinarsi con il tempo. Tende a essere calda d’estate e fredda d’inverno. Per sua natura, la pelle può presentare alcune imperfezioni, ma d’altronde anche questo fa parte del suo fascino!

Rivestimento in ecopelle

Una scelta più economica rispetto alla pelle, l’ecopelle ha lo stesso aspetto elegante e inoltre non necessita di molta manutenzione, è più facile da pulire e non assorbe i liquidi. Bisogna però mettere in conto che è meno durevole, non è traspirante e ha una qualità complessivamente inferiore se paragonata ad un rivestimento in vera pelle.

Rivestimento in tessuto

Il tessuto è forse la scelta che va per la maggiore: spesso i divani rivestiti con questo materiale sono sfoderabili, il che è un indubbio vantaggio per quanto riguarda la facilità di pulizia e lavaggio. E’ molto confortevole e permette un altissimo gradi di personalizzazione, infatti la scelta di colori e fantasia e davvero amplissima!

Si macchia facilmente, per questo è utile scegliere un rivestimento non solo sfoderabile ma anche antimacchia.

Rivestimento in velluto

Di grande carattere, il velluto emana immediatamente senso di comfort e morbidezza. Estremamente sensoriale e gradevole al tatto, è però molto delicato e ha un costo elevato.

Avete già trovato tra questi il rivestimento giusto per i divani e le poltrone di casa?

 

Lascia un commento