Modulare la luce con le tende tecniche

“Dio vide che la luce era cosa buona e separò la luce dalle tenebre.” Ma così come le tenebre, anche la luce, quando eccessiva, rischia di accecare. Ecco alcune soluzioni per modulare la luce con le tende tecniche e vivere al meglio gli spazi interni.

L’illuminotecnica è la scienza che studia le ideali condizioni di illuminazione artificiale degli ambienti, nel rapporto tra lumen ed i processi dei fotorecettori dell’occhio umano.

Una scienza analoga è quella che guida i progettisti delle tende tecniche per la modulazione della luce naturale, creando un filtro per renderla più morbida alla vista ed eliminare i contrasti netti luce/oscurità, disturbanti per l’occhio e raggiungere i migliori rapporti nei contrasti e nella definizione degli spazi interni.

Soluzioni che vengono studiate tenendo conto delle specifiche di costruzione e delle tecnologie più adatte per far fronte ad una fonte di luce che nel corso della giornata effettua un doppio movimento, mutando nell’intensità e nella direzionalità della fonte (altezza e distanza del Sole).

Meccanismi che assecondano l’altezza e l’orientamento del Sole

Da questo studio nascono i meccanismi messi a punto dall’uomo, è proprio il caso di dire, sin dall’alba dei tempi; principi e strategie che si sono progressivamente tramandati e migliorati grazie all’evoluzione tecnologica delle moderne tende tecniche.

Ai tendaggi tradizionali si sono così aggiunte le sofisticate soluzioni delle tende a rullo, a plissé e le tende tecniche verticali che orientandosi in simbiosi con il percorso del Sole garantiscono sempre un’illuminazione costante degli ambienti con il miglior angolo di proiezione delle ombre in ogni momento della giornata.

Le soluzioni delle tende tecniche veneziane invece, ormai largamente note per i loro innumerevoli vantaggi e per la possibilità di modulare la luce in funzione dell’altezza del Sole, consente adesso di poter schermare anche le ampie vetrate che caratterizzano le architetture contemporanee o gli uffici open space, con una nuova lamella da 70 mm che consente di estendersi su tutta la larghezza della superficie, orientata da un unico comando.

Soluzioni di design e tessuti funzionali

Le tende tecniche consentono di adottare soluzioni di design in modo da schermare con grande attenzione estetica gli ambienti interni di abitazioni, uffici e sale istituzionali, rivestite dai tessuti raffinati con particolare attenzione agli impatti cromatici ed ai rapporti di contrasto tra luce/ombra.

Le tende tecniche proposte da Aldo Verdi consentono di trovare sempre la migliore soluzione per modulare la luce dei nostri spazi interni, abbassano l’esposizione al calore degli ambienti riducendo i consumi per il raffrescamento e consentono di ritrovare il climax ideale con uno strumento antico quanto l’uomo, quando, ancora nomade, costruì proprio con una tenda la sua prima dimora…

Lascia un commento