La psicologia dei colori applicata agli interni: curiosità ed idee

Chi visita l’esposizione di Aldo Verdi, a Milano, non può che sorprendersi per la ricchezza di carte da parati e tessuti d’arredo in un’infinita gamma di colori. Nell’arredamento, infatti, il colore ha un ruolo decisivo: può rendere una stanza più grande o più piccola, oppure comprometterne l’armonia. Tuttavia, esso influisce anche sullo stato d’animo di chi osserva, in quanto lancia dei messaggi che l’occhio raccoglie e la psiche riceve. Lo stesso principio su cui si basa la cromoterapia, ci può aiutare a creare tendaggi o vestire pareti, divani e cuscini con i colori più adatti per ogni ambiente.

Calde, fredde e neutro: ad ogni cromia un’azione sulla psiche e un abbinamento

Generalmente si suole dividere le cromie in calde, fredde e neutre. Il giallo, il rosso e l’arancione sono colori caldi e ci rendono più energici e reattivi, accelerando il battito cardiaco. I colori freddi, tendenti verso il verde o il blu, al contrario sono rilassanti e distensivi. Il bianco, il nero, le tonalità del grigio e le altre tinte neutre, come il tortora, acquistano personalità con l’accostamento di particolari vivaci. Gli abbinamenti, infine, di più di due o tre colori generano confusione, il tono su tono richiama armonia, e i contrasti vivacità.

Sala da pranzo in giallo, blu o verde in bagno, attenti a controbilanciare il rosso

Come scegliere? Il giallo che simboleggia allegria e vitalità e spinge al movimento è adatto per la sala da pranzo e lo studio, mentre l’arancione, tinta vibrante che esprime ospitalità ed accoglienza, nelle tonalità meno accese si addice al living. Anche il rosso è un colore stimolante e simboleggia la passione: può essere perfetto in cucina o per il soggiorno, ma deve essere dosato e controbilanciato da un colore neutro, come il bianco. Per camera e bagno vanno bene i colori freddi: il blu indica spiritualità, mentre il verde simboleggia la natura e, a seconda della tonalità, può essere adattato al moderno o al classico. Questi sono i concetti di base, ma da Aldo Verdi, a Milano, i cataloghi e campionari delle migliori marche permettono di scegliere abbinando con gusto ed eleganza carte da parati, tendaggi e tende tecniche, tessuti di arredo e pavimentazioni, con i consigli e una professionalità collaudata da tanti anni di attività.

 

Lascia un commento