Come cambiare look alla casa senza cambiare i mobili

A volte basta il passaggio da una stagione all’altra o un piccolo evento nella nostra vita ad innescare una voglia irrefrenabile di cambiamento che coinvolge tutto quello che ci riguarda, compreso il luogo in cui viviamo. Altre volte invece è necessario dare un volto nuovo alla nostra casa perché i nostri gusti sono cambiati o vogliamo aggiornarla secondo le ultime tendenze del design. Cambiare completamente l’arredamento non è cosa da poco e richiede un notevole impegno economico, quindi vediamo come rinfrescare il look dell’abitazione secondo le attuali esigenze di gusto e di stile, con poche mosse e senza sostituire il mobilio.

Tessuti e tendaggi grandi alleati

I grandi alleati in quest’opera di rinnovamento sono i tessuti di arredo e i tendaggi. I mobili? Possono essere cambiati di posto per rendere l’ambiente più funzionale e farlo sembrare diverso, creando nuovi spazi e nuovi percorsi. Anche un diverso colore alle pareti trasforma gli interni, ma se non si ha voglia o tempo per tinteggiare, con la carta da parati applicata anche su una sola parete si può rinnovare il look e l’atmosfera della stanza. Da Aldo Verdi, a Milano, ne sono disponibili di tutti i tipi e stili e con i consigli del personale esperto non è difficile trovare quella giusta per creare l’ambientazione desiderata.

La scelta del tendaggio giusto è il (vero) segreto

Il passo successivo consiste nella scelta dei tendaggi che portino in casa la freschezza dei colori e delle fantasie più attuali, vivacità o semplice eleganza: tessuti di arredo azzeccati possono esaltare lo stile classico con accenti barocchi, riprodurre la solarità dello stile provenzale, aggiungere delle note romantiche con colori pastello e motivi floreali. Le tende tecniche, nello stile moderno, riescono a cambiare completamente il tono e l’atmosfera. Nello showroom di Aldo Verdi, vendita carta da parati a Milano, troverete tutto quello che vi serve e una guida sicura per creare tendaggi e abbinamenti perfetti. Infine, completate la trasformazione con tanti cuscini coordinati su sedie e divani, quadri, vasi e magari un tappeto nuovo e il gioco è fatto!

 

 

Lascia un commento